• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Home
  • Comunità educativa per minori "Santa Maria di Fatima" - Campalto

Comunità educativa per minori "Santa Maria di Fatima" - Campalto

La storia della Comunità è strettamente legata alle origini della Fondazione Opera Santa Maria della Carità.

Nasce infatti nel 1946 da un’intuizione di mons. Giuseppe Olivotti, il fondatore di Opera, la seconda delle “Sante Marie”. Mons. Olivotti, più di settant’anni fa, aveva già capito che quella dei minori è forse la fascia sociale che più di ogni altra ha bisogno di particolare attenzione e tutele e di strumenti dedicati per poter ricevere un’educazione e sfuggire all’emarginazione.

La Comunità Santa Maria di Fatima aveva originariamente sede a Parè di Conegliano (Tv), in una villa di proprietà della nobile famiglia Olivotti, e accoglieva ragazzine povere di età compresa tra i 12 e i 18 anni.

Oggi la sede della Comunità è a Campalto e può accogliere fino a 8 minori, maschi e femmine, di età compresa tra i 6 e i 18 anni, in presenza di apposito Decreto del Tribunale per i Minorenni o comunque su richiesta del Servizio sociale inviante.

Il minore viene accolto in comunità previo contatto da parte del Servizio inviante con il coordinatore responsabile della comunità. Al Servizio viene richiesto di inviare una relazione riassuntiva del caso, perché possa essere valutato l’inserimento in modo preliminare da una équipe composta dai responsabili delle strutture, dagli psicoterapeuti dell’Area Minori di Opera e da alcuni educatori membri delle équipe. Il gruppo così composto ha lo scopo di valutare la richiesta di inserimento del Servizio e, nel caso, quale tra le Comunità residenziali dell’Area Minori sia la più idonea ad accogliere il minore.

Per ogni minore accolto l’équipe educativa della comunità “Santa Maria di Fatima” stila un Progetto Educativo Individualizzato (PEI) che, a partire dall'analisi dei bisogni del minore, individua per ogni macro area di intervento (biologico-psicofisica, socio-relazionale, dello sviluppo personale) degli obiettivi e dei relativi indicatori o dei "comportamenti bersaglio" che sono i comportamenti attesi dall'utente.

L’équipe educativa è composta dal coordinatore del servizio e dagli educatori.

Tutti i servizi per minori della Fondazione possono beneficiare anche del supporto di uno psicologo psicoterapeuta che affianca l’équipe sugli aspetti clinici e interviene con i minori qualora il Servizio lo richieda.

Gli ospiti sono accolti in una casa che dispone di un’ampia zona giorno al piano terra e di camere doppie o triple al primo piano. I minori possono personalizzare gli spazi della casa e hanno la possibilità di giocare in un ampio giardino esterno attrezzato.

I minori accolti possono sperimentare un contesto di vita simile a quello familiare: le figure educanti dell’équipe provvedono a dare risposta ai loro bisogni di vita, di socialità, di relazioni, di salute e anche di affetti, sempre tenendo presenti gli obiettivi che il Progetto Educativo prevede per ciascun minore.

La retta giornaliera per l’accoglienza del minore in comunità è a carico del Servizio inviante.

 

Contatti

Indirizzo: Via Orlanda, Campalto (VE)

Tel. 041 900982

Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Coordinatore responsabile della Comunità: dott. Marco Parente

Opera Santa Maria della Carità

Sede legale e amministrativa:
San Marco, 1830 - 30124 Venezia

Telefono: 041 3420511
Fax: 041 3420512